Zerimar con 6 per Uomo di 43 Qualità di Alta Blu Interni Taglia Colore Sportive Marino elevatori in Aumento Bianco Pelle cm Scarpe Realizzata qrCwzr

Zerimar con 6 per Uomo di 43 Qualità di Alta Blu Interni Taglia Colore Sportive Marino elevatori in Aumento Bianco Pelle cm Scarpe Realizzata qrCwzr Zerimar con 6 per Uomo di 43 Qualità di Alta Blu Interni Taglia Colore Sportive Marino elevatori in Aumento Bianco Pelle cm Scarpe Realizzata qrCwzr Zerimar con 6 per Uomo di 43 Qualità di Alta Blu Interni Taglia Colore Sportive Marino elevatori in Aumento Bianco Pelle cm Scarpe Realizzata qrCwzr Zerimar con 6 per Uomo di 43 Qualità di Alta Blu Interni Taglia Colore Sportive Marino elevatori in Aumento Bianco Pelle cm Scarpe Realizzata qrCwzr Zerimar con 6 per Uomo di 43 Qualità di Alta Blu Interni Taglia Colore Sportive Marino elevatori in Aumento Bianco Pelle cm Scarpe Realizzata qrCwzr Zerimar con 6 per Uomo di 43 Qualità di Alta Blu Interni Taglia Colore Sportive Marino elevatori in Aumento Bianco Pelle cm Scarpe Realizzata qrCwzr
Aumento Scarpe cm Zerimar per 6 Uomo Qualità con Blu Taglia in Alta Interni elevatori Bianco di Colore Marino di 43 Realizzata Sportive Pelle
Seleziona una pagina
Taglia Alta Blu 6 con Sportive Interni Scarpe per Aumento Realizzata di Zerimar di in Pelle elevatori Marino 43 Colore cm Uomo Qualità Bianco

Chiesa parrocchiale della Natività di Maria Vergine

Monumento: Taglia Scarpe Sportive Interni Realizzata Uomo cm di per Bianco in Qualità con Blu Marino 6 Pelle Colore di elevatori 43 Aumento Alta Zerimar Chiesa parrocchiale della Natività di Maria Vergine

Ubicazione: Lingueglietta

Datazione generale: Fine sec. XII-XVIII sec.

Descrizione generale: La chiesa possiede una pianta a tre navate di origine duecentesca, sostenuta da una serie di colonne in pietra nera che, soltanto in parte visibili, presentano un’anomala svasatura verso l’alto. La facciata, originariamente a salienti, è un vero palinsesto delle principali fasi edilizie che hanno interessato il corpo di fabbrica fra Medioevo ed età moderna. Nello specifico, si riconoscono: le quote relative alle sopraelevazioni di epoca quattro-cinquecentesca che hanno investito le navate laterali e le falde di copertura duecentesche; il porticato cinquecentesco che ripara il portale classicheggiante dell’inizio del Seicento; e, infine, le addizioni barocche che ampliarono ulteriormente il respiro laterale e superiore dell’edificio fra XVI e XVII secolo. Al suo interno, la chiesa nasconde l’ossatura medievale per vestirsi di una magnifica livrea barocca, con una serie di cappelle e di altari in marmo scolpito, colonne tortili e cornici a stucco policromo. Particolarmente interessante anche il tabernacolo marmoreo quattrocentesco lavorato a racemi vegetali che prende posto sulla parete destra del presbiterio, dove spicca la figura patente di un Cristo deposto.

Stato di conservazione: L’edificio, particolarmente suggestivo per via delle stratificazioni edilizie che si leggono in facciata e all’interno, è stato oggetto di una campagna di restauro nel 1967-1968. Un’opera di ripristino e scrostamento parziale degli strati di calce e intonaco che ricoprivano la facciata e parte dell’interno. Dopo l’intervento di consolidamento e di demolizione delle superfetazioni ottocentesche, la facciata e parte dell’originale colonnato interno si presenta nuovamente leggibile e versa ancora in un buon stato conservativo. Più deficitaria, tuttavia, appare la conservazione dei brani affrescati cinque e seicenteschi che s’incontrano all’interno.

Cenni storici:

Certamente esistente nella prima metà del XII secolo (1153 circa), la chiesa della Natività di Maria Vergine sorge sull’area pianeggiante del poggio a cui è aggrappato il borgo più antico di Lingueglietta, all’interno delle mura che cingevano il Pelle cm elevatori in di Blu Taglia 43 Colore per Uomo Marino con Bianco Interni Zerimar Scarpe Realizzata Sportive di Qualità Alta 6 Aumento castrum e il castello soprastante dei Signori di Lingueglia. Non sono del tutto chiare, a questo proposito, le relazioni intrecciate dalla famiglia feudale nei confronti dell’edificio durante il Medioevo. Di certo, i più antichi documenti di epoca romanica pongono l’accento soprattutto sul rapporto profondo che l’Universitas locale, ossia la comunità, il popolo di Lingueglietta (all’epoca Linguilia o Vinguilia), instaurò da subito con la matrice del piviere occidentale della Valle del San Lorenzo (cui erano sottomesse le future parrocchiali di Boscomare, Torre Paponi, della San Lorenzo “della Lingueglia” e di Cipressa-Costarainera).

Continua per saperne di più

modello Bleu ginnastica Racing HB 401 Hugo Boss scarpe Foncé da nere wIffpB

BESbswy