Da Cuba al serale di Amici passando per Brescia: ecco tutto quello che c’è da sapere sul cantante Einar

Terzo classificato ad Amici 17 Einar Ortiz, 24 anni, è stato il primo allievo ammesso al Serale del talent show e l’ultimo ad arrivare in finale (dopo una sfida all’ultima canzone con Emma Muscat). Il ragazzo ha un passato complicato e l’attitudine “da gentiluomo d’altri tempi” come l’ha definito Ermal Meta durante la semifinale.

Nella prima fase del programma, l’ambitissima maglia verde era arrivata dopo la vittoria nella sfida con Carmen, disputata sotto lo sguardo attento di Sara Andreani, direttore marketing Warner Music Italia.

Chi è Einar di Amici 17

Einar è nato a Cuba ed è venuto in Italia all’età di 9 anni. Ora vive in provincia di Brescia con la mamma, due sorelle e il compagno della madre. Prima di entrare nella fucina di talenti più ambita d’Italia, ha lavorato come operaio in una fabbrica che produce filo diamantato per tagliare il marmo. In passato ha anche fatto anche il tornitore. Ha partecipato a X Factor 11.

LEGGI: Amici di Maria De Filippi, tutte le puntate

Canta da quest’anno e non ha mai preso lezioni di canto. I suoi modelli di riferimento sono Shawn Mendes, Bruno Mars, John Legend, Justin Bieber e Marco Mengoni. Si sta cimentando nella scrittura di inediti nati dai sentimenti che prova nella vita quotidiana.

Einar fidanzato con Valentina Ragnoli

Sui social del cantante non mancano dediche d’amore alla sua bella, Valentina Ragnoli. Le fans del cantante l’hanno presa bene, e la coppia ha più supporters che haters.

La ragazza dal canto suo non lesina foto e frasi piene di sentimento per il suo amato.

Amici 17, Einar: ‘Salutalo da parte mia’

L’inedito di Einar Ortiz si intitola “Salutalo da parte mia” e fa parte del suo primo disco intitolato semplicemente Einar uscito per Sony Music: ecco il testo.

L’hai nascosta bene
Questa parte tua
Tanto che adesso quasi
Non ti riconosco
Ci fosse luce
In fondo a questa galleria
Adesso non riuscirei
A vedere
E tu non saresti
44 FW OCEAN GTX RAPTOR MOUNTAIN LAVA SPORTIVA 2018 ULTRA RUNNING LA
Più un confine
O almeno la metà,
Solo la metà

E a chi verrà dopo
Racconterai i giorni
Mancate promesse
Partenze e ritorni
Ti scorderai il petto
Dove appoggiavi stanca
La faccia delusa
Dall’ennesimo inganno
E prenderò colpe
Restando innocente
Non siamo mai stati bravi
A finire niente
Ma l’eccezione
Stavolta è solo tua
Salutalo da parte mia

E l’ho pagata cara
Questa parte mia, lo so
La vita a volte
Mostra il meglio
Mentre sei di spalle
L’ho maltrattata
Preda dell’istinto
E dell’età
Ma sai che il carattere
È un regalo
Perciò lo accetti com’è
O non puoi cambiarlo

Però ci provo sai
Ci provo una vita sai

E a chi verrà dopo
SPORTIVA 44 2018 MOUNTAIN OCEAN LA ULTRA FW GTX LAVA RUNNING RAPTOR
Racconterai i giorni
Mancate promesse
Partenze e ritorni
Ti scorderai il petto
Dove appoggiavi stanca
La faccia delusa
Dall’ennesimo inganno

E prenderò colpe
Restando innocente
Non siamo mai stati bravi
A finire niente
Ma l’eccezione
Stavolta è solo tua

E ora salutalo da parte mia
Salutalo da parte mia
E…

Salutami sempre
Il suo amore spietato
Disordine e niente
Che qui m’hai lasciato
Saluta la vita
MOUNTAIN ULTRA LA SPORTIVA LAVA GTX 44 RUNNING OCEAN FW 2018 RAPTOR
Tra le sue lenzuola
La casa e la spesa
Tra i figli e la scuola

Salutami il senso
Di questo abbandono
Salutalo tanto
Perché non lo trovo,
Saluta

E sarai sempre e solo
Tu il confine
Tra vivere e la metà
Tra esistere e la metà

E a chi verrà dopo
Racconterai i giorni
Mancate promesse
Partenze e ritorni
Ti scorderai il petto
Dove appoggiavi stanco
La faccia delusa
Dall’ennesimo inganno

E prenderò colpe
Non siamo mai stati bravi
A finire niente
Ma l’eccezione
Stavolta è solo tua
E ora salutalo da parte mia

Salutalo da parte mia
Salutalo da parte mia

LEGGI: Amici di Maria De Filippi: tutto quello che devi sapere sugli allievi, i professori e tutor

Commenti

I commenti sono possibili grazie a cookie di terze parti. Per commentare e visualizzare i commenti degli altri lettori, e abilita i cookie prestando il consenso.